Matteo Renzi lascia la segreteria, il partito va a Matteo Orfini

E’ un momento delicato per il Pd. La minoranza dem presenta il conto a Matteo Renzi e dopo le dimissioni da Premier vuole un passo indietro da segretario. Il congresso ci sarà e nel frattempo i poteri passeranno al segretario reggente. L’appuntamento definitivo con la resa dei conti sarà tra aprile e maggio.

Dimissioni di Matteo Renzi

Il passo di lato sarà ufficializzato domenica all’assemblea nazionale al Parco dei Principi a Roma. Renzi lascerà l’incarico con l’obiettivo di tornarvi (almeno così spera lui). Per il Pd toccherà al presidente Matteo Orfini, fedelissimo renziano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matteo Renzi lascia la segreteria, il partito va a Matteo Orfini Matteo Renzi lascia la segreteria, il partito va a Matteo Orfini ultima modifica: 2017-02-15T12:42:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0