Carapelle. Spari contro l’editore televisivo Massimo Curci

Inquietante intimidazione nel Foggiano dove uno sparo è stato esploso a Carapelle da un uomo incappucciato. L’uomo è sceso da un’auto in cui c’erano altre 3 soggetti. Si è avvicinato a Massimo Curci è ha sparato.

Imprenditore nel mirino

Destinatario dell’intimidazione il vice presidente del Foggia CalcioMassimo Curci è un editore televisivo. L’uomo stava rincasando a piedi e non è stato ferito. E’ successo in via Indipendenza. L’editore  sarebbe stato avvicinato da una Lancia Delta con all’interno 4 incappucciati. Una di loro sarebbe poi sceso sparando il colpo. Curci ha riferito di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive.

Lascia un commento