Biella. Assenteismo in Comune: due licenziamenti

Assenze ingiustificate contestate a 33 di circa 300 dipendenti comunali di Biella. Dopo l’inchiesta sono stati effettuati 2 licenziamenti, provvedimenti per 21 soggetti e 10 proscioglimenti. E’ l’esito delle indagini.

Tra le persone a cui viene contestato di essere assenteisti 6 avrebbero una condizione penalmente più rilevante. Si attende che si pronunci la Procura. Le indagini erano partite ad aprile su richiesta del sindaco Marco Cavicchioli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin