Santorso. Morto un operaio alla Valmorbida Srl di via Casa Celeste

Un uomo ha perso la vita alla Valmorbida Srl di via Casa Celeste. La vittima è un serbo di 42 anni. L’operaio abitava a Thiene. Lo straniero è rimasto schiacciato alle gambe da una trave d’acciaio pesante diverse tonnellate. L’infortunio è avvenuto nel capannone di carpenteria meccanica mentre era in corso la movimentazione di pesanti componenti in acciaio. Da una gru in azione è scivolata una trave che ha colpito al bacino a alle gambe l’uomo, subito soccorso dai colleghi.

I sanitari del 118 hanno stabilizzato l’operaio e l’hanno ricoverato all’ospedale Alto Vicentino dove è spirato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santorso. Morto un operaio alla Valmorbida Srl di via Casa Celeste Santorso. Morto un operaio alla Valmorbida Srl di via Casa Celeste ultima modifica: 2017-02-05T17:01:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento