Grumo Appula. Edvin Sadiku ucciso con tre colpi d’arma da fuoco

Un morto ammazzato nel Barese dove è stato rinvenuto il cadavere di Edvin Sadiku, albanese con precedenti per droga. Il corpo dello straniero di 32 anni è stato rinvenuto in una strada interpoderale a Grumo Appula. L’uomo è stato ucciso con 3 colpi d’arma da fuoco, 1 dei quali lo ha ferito al capo.

Sul terreno sono stati trovati sei bossoli calibro 7,65 e quattro calibro 9. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Modugno e dal nucleo investigativo.

Lascia un commento