Cosenza. L’imprenditore Vincenzo Costanzo è stato ucciso a San Josè

E’ stato possibile riconoscere il corpo in stato di decomposizione mediante i tatuaggi che la vittima ha sugli avambracci. Vincenzo Costanzo era scomparso a San Josè in Costa Rica, il 24 gennaio.

L’imprenditore di Cosenza è stato ucciso. Il suo corpo è stato rinvenuto nella periferia della capitale del Costa Rica. L’uomo di 52 anni, padre di 2 figli, abitava da 25 anni in Centro America, dove aveva costruito un hotel e alcune farmacie, che poi aveva venduto. La sorella di Vincenzo Costanzo abita a Bari.

Lascia un commento