Taranto. 4984 lavoratori dell’Ilva in esubero temporaneo

Quasi 5 mila lavoratori in esubero temporaneo che accederanno agli ammortizzatori sociali, la cassa integrazione straordinaria, a partire da marzo.

Lo ha comunicato l’Ilva alle segreterie provinciali di Fim, Fiom, Uilm e Usb durante il consiglio di fabbrica, in occasione dell’avvio delle consultazioni in vista della scadenza dei contratti di solidarietà.

Lascia un commento