Esanatoglia. Si è impiccato Luca Dolce: era stato candidato sindaco

Luca Dolce aveva un bar a Fabriano. Il barista di 49 anni si è impiccato in casa a Esanatoglia. A rinvenire il cadavere è stata la madre di Luca Dolce, che si era candidato a sindaco ed era consigliere comunale di minoranza.

Sul posto i Carabinieri di Camerino e i sanitari del 118, che hanno solo potuto constatarne il decesso.

Lascia un commento