Lamezia Terme. Il ristoratore Giuseppe Iannazzo morto a Vibo per meningite

Giuseppe Iannazzo aveva un ristorante a Lamezia Terme. Il cinquantenne era ricoverato da 2 settimane in rianimazione in città. Poi è stato trasferito nel reparto di malattie infettive allo Jazzolino di Vibo Valentia, a causa di un’infezione da meningococco.

Iannazzo é morto ma non c’è alcun allarme. Lo precisa Giuseppe Perri, dg dell’Asp di Catanzaro. “E’ stata attivata la profilassi antibiotica per tutte le persone venute a contatto con il paziente, compresi i medici”.

Lascia un commento