Gioia del Colle. Esce per andare a scuola mazzate al vice sindaco Enzo Cuscito

Due incappucciati hanno bastonato Enzo Cuscito. La vittima è il vice sindaco di Gioia del Colle picchiato di fronte alla propria abitazione mentre si stava recando a scuola per insegnare.

Per il politico Gioia del Colle non è “una città mafiosa” ma “le ramificazioni dei clan arrivano anche qui”. Si segue la pista dell’intimidazione legata all’attività amministrativa di Cuscito.

Lascia un commento