Tradito per troppo amore: catturato a Palermo il latitante Giovanni Vitale

Gli inquirenti hanno preso l’uomo di 47 anni in un’area di campagna del Palermitano. “Si è tradito per troppo amore” hanno spiegato appena avvenuta la cattura.

Assicurato alla giustizia il latitante Giovanni Vitale, 47 anni. L’arresto dell’esponente di Cosa Nostra è stato effettuato a Palermo dai Carabinieri. Vitale è membro del “gruppo di fuoco” del clan di Resuttana.

Lascia un commento