Treviso. Assalti a 35 bancomat tra Veneto e Lombardia 16 misure cautelari

Blitz dei Carabinieri nelle a Padova, Venezia, Vicenza e Verona, per eseguire 16 misure cautelari (15 in carcere e un obbligo di dimora) a carico di membri di 2 bande malavitose specializzate negli assalti ai bancomat e responsabili di almeno 35 episodi in Veneto e in Lombardia. I provvedimenti sono stati eseguiti dai Carabinieri di Treviso.

I destinatari sono gli stessi già arrestati il 29 settembre scorso e in seguito rimessi in libertà a seguito di sentenza del Tribunale del Riesame di Venezia.

Lascia un commento