Milano. Due milioni per l’adeguamento delle fermate del trasporto pubblico di superficie

Palazzo Marino destina 2 milioni a favore delle utenze deboli e dei disabili per l’adeguamento delle fermate del trasporto pubblico di superficie. Il finanziamento è stato inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche e sarà utilizzato per adeguare alcune fermate, in particolare della linea 90 e 91, che richiedono modifiche per essere utilizzabili da passeggeri con disabilità. Un processo, quello dell’adeguamento della rete di trasporto pubblico, che Milano ha intrapreso da tempo e che continua.

Lascia un commento