Cerro al Lambro. Marocchino travolto e ucciso da un treno

Il corpo è stato scorto da un macchinista all’altezza di Cerro al Lambro sotto i piloni della Teem. La vittima è un marocchino di 24 anni con precedenti per droga. L’ipotesi più credibile è quella di un incidente.

Forse stava attraversando i binari della linea ferroviaria. Non si esclude che il ventenne avesse in zona un rifugio.

Lascia un commento