Volterra choc. Cinquantenne travolge e uccide volontariamente madre e zia

164

Il Volteranno è sconvolto dalla morte di 2 donne di 75 e 70 anni ed il ferimento di un uomo di 63 ani avvenuto nei pressi del teatro romano a Volterra. Una Fiat Panda guidata da una cinquantenne, figlia di una delle 2 vittime, ha travolto e ucciso madre e zia (e non mamma e figlia come appreso in in primo momento).

Omicidio in in viale Ferrucci

Si tratterebbe di un duplice omicidio. I rilievi di legge sono stati eseguiti dalla Polizia Municipale e dalla Polizia di Volterra. Le due sorelle erano sul marciapiede quando sono state colpite pare intenzionalmente. Il terzo ferito, un uomo di 63 anni, non appartiene alla famiglia delle vittime. E stato condotto in condizioni non gravi nel locale nosocomio.

La versione di un testimone

L’uomo ha riferito che la cinquantenne avrebbe investito le 2 donne di proposito. L’automobilista è in cura presso la locale Asl per problemi psichiatrici. Sarebbe affetta da manie di persecuzione e dopo l’incidente è stata ricoverata in ospedale, piantonata dalla Polizia. Al momento a suo carico non ci sarebbe alcun provvedimento, in attesa della decisione del pm di turno Aldo Mantovani. La donna avrebbe ritenuto le due anziane donne “causa dei suoi problemi”.