Parigi. Sedici arresti per la rapina a Kim Kardashian

Kim Kardashian era stata aggredita e rapinata a Parigi nella stanza dell’hotel dove alloggiava. L’aggressione era stata condotta da uomini armati che le avevano sottratto 9 milioni di euro in denaro e gioielli, dopo averla legata e imbavagliata.

La star di 35 anni era stata aggredita nell’ottavo arrondissement il 3 ottobre 2016. Uomini travestiti da agenti avevano fatto irruzione nella stanza dopo aver minacciato il guardiano di notte. La vittima era stata legata e rinchiusa nel bagno. Oggi sono state arrestate 16 persone.

Lascia un commento