Star Wars. E’ morta Carrie Fisher passata alla storia come la principessa Leila

Lutto nel mondo del cinema. Si è spenta l’attrice statunitense Carrie Fisher. Aveva soli 60 anni. E’ passata alla storia per il ruolo della principessa Leila nella saga di Star Wars.

Nel 1977 interpretò il personaggio della Principessa Leila

Divenne uno dei simboli di Guerre stellari. Tornò a vestire i panni della Principessa Leila nell’Impero colpisce ancora nel 1980 e nell’ultimo film della trilogia Il ritorno dello Jedi nel 1983.

Star Wars la rese celebre in tutto il pianeta. La Principessa Leila negli USA divenne un’eroina al punto che furono realizzate delle bambole, le action figures che andarono a ruba nelle giocoliere.

La Fisher fu vittima della droga. Interpretò la Principessa Leila nel film per la tv del 1978 The Star Wars Holiday Special, in cui le sue “performance” di attrice vennero alterate dalla sua dipendenza per gli stupefacenti.

E’ morta oggi dopo essere stata colpita da un infarto nelle scorse ore. Carrie Fisher si è spenta in ospedale a Los Angeles. Era stata colpita un attacco cardiaco sul volo aereo diretto a Londra. Era tornata nei panni di Leila nel nuovo episodio del 2015.

Lascia un commento