Roma. Turista russa accoltellata in via XX Settembre

Quasi uccisa da 2 balordi per un banale cellulare. Non serberà un bel ricordo della sua vacanza romana una turista russa accoltellata in via XX Settembre. I poliziotti hanno dato alla caccia ai malfattori e li hanno fermati in via Amendola. Alla vista degli agenti, i 2 hanno provato a sbarazzarsi sia del coltello, con il quale avevano ferito la donna, sia del telefono.

Riconosciuti dalla russa

I due sono stati identificati. Si tratta di giovani di 27 e 19 anni con diversi precedenti di Polizia. Sono stati riconosciuti anche dalla vittima e fermati per tentato omicidio.

Turista in ospedale

La vacanziera è finita in codice giallo in ospedale. E’ finita in sala operatoria per una lesione al fegato ed è stata ricoverata in prognosi riservata.

Lascia un commento