Padova choc. Don Andrea Contin indagato per favoreggiamento della prostituzione

Una notizia che lascia tutti senza parole. Un parroco di 48 anni accusato di violenza privata e favoreggiamento della prostituzione. Si tratta del prete della parrocchia di San Lazzaro, don Andrea Contin di Busiago di Campo San Martino.

Perquisizione nella canonica

I Carabinieri di Padova hanno effettuato una perquisizione in canonica, scoprendo in base a quanto riporta Il Mattino di Padova, una stanza con giochi erotici. I militari hanno anche posto sotto sequestro alcuni file pornografici.

Denuncia di una romena

La straniera avrebbe intrattenuto una relazione con il prete con tanto di sesso violento e non solo. Secondo la romena, don Andrea Contin l’avrebbe offerta ad altri uomini in cambio di soldi. Il prete respinge ogni addebito. Ed è motivato a dimostrare l’infondatezza delle gravi accuse mosse dalla donna.

Difeso dai parrocchiani

In molti si schierano con don Andrea fondatore di Casetta Michelino, centro diurno per anziani a Pontevigodarzere che accoglie anche i detenuti per lavori socialmente utili.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento