Olbia. Trovato corpo senza testa e gambe

La macabra scoperta è stata fatta in mare nel porto turistico di Portisco vicino a Porto Cervo in Costa Smeralda. Il cadavere sarebbe stato in acqua da circa 3 mesi.

Migrante caduto in mare

In queste ore spira un intenso vento di scirocco in Gallura. La Capitaneria valuta anche l’ipotesi di un migrante caduto da un barcone, trascinato dal mare fino nel nord Sardegna.

Il corpo è stato trasferito nell’obitorio dell’ospedale civile di Olbia, dove verrà eseguita l’autopsia sui resti mutilati. Mancano, infatti, sia la testa che le gambe.

Lascia un commento