Nuoro. L’allevatore Angelo Palmas ucciso nelle campagne di Busachi

Angelo Palmas, 47 anni, è stato assassinato colpi di fucile vicino al suo ovile nelle campagne di Busachi.

Era scampato ad un agguato nel 1992

L’allevatore abitava a Nuoro, era coniugato e lascia 2 figli. Palmas era già scampato ad un agguato nel 1992. Si era trasferito in Toscana. Arrestato nel 1994 per l’omicidio (24 luglio) di Cosimo Luigi Mele, 57 anni, vittima della faida di Busachi, insieme ai fratelli Peppino e Tonino Mele, nipoti della vittima.

I 3 erano stati poi scagionati dalle accuse. Avevano però trascorso un lungo periodo di carcerazione preventiva. Nel 2001 è stato condannato per detenzione illegale di armi.

Le indagini sono condotte dai Carabinieri della stazione e quelli della compagnia di Ghilarza.

Lascia un commento