Orvieto. Sessantenne muore ad Allumiere precipitando da un’altezza di 20 metri

Una morte orribile per un ternano di 62 anni. L’uomo di Orvieto ha perso la vita precipitando nel vuoto da un’altezza di 20 metri mentre praticava free climbing ad Allumiere nei pressi di Roma.

Morto in ospedale

Il sessantenne è stato soccorso dagli uomini del 118 e trasporta in eliambulanza in ospedale dove è spirato subito dopo.

I rilievi di legge sono stati eseguito dai Carabinieri di Allumiere per stabilire come e perché sia precipitato nel vuoto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento