Genova. Incendio in via Posalunga morto Michele Siracusano, in rianimazione Gloria Marauda

Michele Siracusano è spirato nel Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. L’uomo di 49 anni era rimasto ferito nel rogo divampato nella sua abitazione in via Posalunga a Borgoratti.

Oltre ad avere ustioni di secondo e terzo grado sull’80% del corpo, Siracusano ha riportato lesioni interne e una frattura alla testa provocata dal crollo del soffitto dell’abitazione.

Ferita la moglie

L’incendio è divampato all’1,30. Ferita anche Gloria Marauda, 54 anni, disabile con problemi di deambulazione, colpita alla testa da alcuni calcinacci del soffitto crollato a causa del grande caldo sprigionato dall’incendio. La donna, moglie della vittima, si trova ricoverata nel reparto rianimazione dell’ospedale San Martino, ma non è in pericolo di vita.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento