Canelli, spaccio di sostanze stupefacenti denunciati 11 spacciatori

Si tratta di italiani, macedoni e marocchini, dei quali 2 minorenni. Gli 11 sono stati denunciati per spaccio di sostanze stupefacenti a Canelli nell’Astigiano. A scoprirli i Carabinieri, al termine di un’operazione durata 2 mesi e coordinata da Procura di Asti e Procura presso il tribunale dei minori di Torino.

La gang spacciava marijuana nell’area abbandonata dell’ex ospedale di Canelli. Tra i 7 baby clienti denunciati come assuntori, una ragazzina italiana di 12 anni, e altri dai 14 ai 18 anni.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin