Monaco di Baviera, al grido “Allah Akbar” accoltella alcuni passeggeri in stazione

Alba di terrore in una stazione nei pressi di Monaco di Baviera. Un cittadino tedesco – per come scrivono i media locali – ha aggredito con un coltello alcuni passeggeri.

Almeno quattro persone sono rimaste gravemente ferite. Uno sarebbe in pericolo di vita. Testimoni hanno riferito che durante l’attacco l’uomo ha gridato “Allah Akbar” (Allah è grande).

La Polizia ha arrestato l’attentatore e ha subito avviato le indagini.

Lascia un commento