Solza, rete di pedofili arrestato don Diego Rota era arrivato a metà 2012

Al religioso, come agli altri indagati, vengono contestati svariati e costanti rapporti sessuali con minorenni adescati su Internet tramite i vari social network o tramite la rete di messaggistica dei cellulari. Don Diego Rota era giunto a Solza a metà 2012, ed è anche membro del Consiglio presbiteriale diocesano di Bergamo.

Nato a Bergamo il 19 marzo del 1970, è stato ordinato il 10 giugno del 1995 ed è stato vicario parrocchiale di Gorle dal 1995 al 2001, quindi parroco delle frazioni di San Pietro e San Gallo in San Giovanni Bianco.

Don Diego Rota

Don Diego Rota è parroco di Solza, comune dell’Ovest orobico di quasi 2 mila abitanti. E’ la stessa Curia di Bergamo con un comunicato a confermare l’arresto. “Abbiamo ricevuto notizia di un procedimento giudiziario nei confronti di don Diego Rota. Le gravi accuse di cui è imputato suscitano nel Vescovo e nella nostra comunità diocesana stupore, sgomento e profondo dolore. Desideriamo manifestare la nostra vicinanza a coloro che stanno soffrendo per questa vicenda senza dimenticare nessuno”.

“Siamo consapevoli che situazioni di questo genere creano turbamento in molti e vogliamo con tutto il cuore che la verità e la giustizia si affermino, confidando nell’opera di coloro che sono chiamati a garantirle. A seguito dei provvedimenti restrittivi messi in atto, riteniamo di dover nominare un amministratore parrocchiale per garantire il servizio alla comunità parrocchiale di Solza”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin