Roma, travolto sulla via Casilina morto Giuseppe Locascio di 63 anni

Il sessantenne è deceduto in ospedale dove era stato trasportato con urgenza dopo essere stato investito da un’auto sulla via Casilina. Giuseppe Locascio, 63 anni, ha subito lesioni che gli sono state fatali. L’incidente è avvenuto su via Casilina all’angolo con via Palmiro Togliatti.

L’investitore guidava una ”Polo” e si è subito fermato per chiamare i soccorsi. Su posto la polizia locale che si è occupata dei rilievi. L’automobilista dopo aver parlato con gli agenti è stato colpito da malore.

Lascia un commento