Real e Atletico Madrid non potranno operare nelle prossime due sessioni di mercato

E’ quanto stabilito dalla Commissione disciplinare della Fifa. I due club hanno violato norme relative al trasferimento internazionale di giocatori al di sotto dei 18 anni. Una sanzione analoga a quella inflitta al Barcellona che solo in questa sessione invernale è potuto tornare sul mercato.

Real e Atletico potranno partecipare alla sessione in corso, ma poi avranno il divieto fino a dopo la stagione 2016-17.

Atletico e Real sono stati multati rispettivamente di 900 mila e 360 mila franchi svizzeri. Hanno 90 giorni di tempo per regolarizzare la situazione di tutti i giocatori minori interessati. Le indagini hanno riguardato calciatori presenti in competizioni svoltesi tra il 2007 ed il 2014 (Atletico Madrid) ed il 2005 ed il 2014 (Real Madrid).

Lascia un commento