Genova, Botti di fine anno. Rispettare il Regolamento di Polizia Municipale

L’Amministrazione civica richiama tutti i cittadini al rigoroso rispetto delle norme in occasione delle prossime festività e della notte di San Silvestro per evitare danni a persone e animali e garantire la sicurezza.

Il Regolamento comunale di Polizia urbana vieta l’utilizzo di “botti”, petardi e prodotti assimilabili “in tutti i luoghi coperti o scoperti, pubblici o privati in cui si svolgono manifestazioni pubbliche o aperte al pubblico di qualsiasi tipo”.

Il divieto include “tutte le vie, piazze ed aree pubbliche ove transitano o siano presenti delle persone” e “all’interno di asili, scuole, ospedali, case di cura, comunità, uffici pubblici e ricoveri di animali (esempio canile e gattile), nonché entro un raggio di 200 metri da tali strutture”.

L’Amministrazione rivolge un appello a non usare “botti” anche in locali privati dove possano arrecare rischi o comunque disagi agli altri e causare traumi agli animali.

Gli animali domestici e selvatici, come noto, avvertono di più le detonazioni e reagiscono spesso in maniera istintiva e incontrollata, esponendosi così a gravi traumi e mettendo a possibile repentaglio anche l’incolumità delle persone.

Le esplosioni in condizioni non protette possono provocare gravi incidenti a chi ne è artefice e a chi le subisce, oltre ad aggravare il disagio di persone malate, anziane o in situazioni di sofferenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, Botti di fine anno. Rispettare il Regolamento di Polizia Municipale Genova, Botti di fine anno. Rispettare il Regolamento di Polizia Municipale ultima modifica: 2015-12-20T03:23:38+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento