San Marco Argentano, esplode bombola morti Giuseppe Lombardo e Pierina Mazzei

Lo scoppio accidentale di una bombola di gpl avvenuto in località Coppolillo, a San Marco Argentano, fa registrare due vittime. Dopo la morte di Giuseppe Lombardo, 87 anni, avvenuta nella notte tra lunedì e martedì al Centro Ustionati del Policlinico di Bari, salgono a due le vittime della violenta deflagrazione che ha reso inagibile l’abitazione. Deceduta anche la moglie dell’anziano, Pierina Mazzei, 86 anni, che era rimasta ferita assieme alla nipotina di soli 4 anni. Le condizioni di salute della donna si sono aggravate fino al decesso avvenuto nel Centro Grandi Ustionati di Palermo dov’era stata trasferita. Migliorano, invece, le condizioni della bambina anch’essa ricoverata nel nosocomio siciliano.

Lascia un commento