San Marco Argentano, scoppia una bombola di gpl morto Giuseppe Lombardo

 

L’esplosione è avvenuta in contrada Coppolillo. L’uomo era stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale per grandi ustionati di Bari. Rimangono gravi le condizioni della moglie, che si trovava con lui al momento dell’esplosione, mentre la nipotina di quattro anni è in condizioni migliori. Entrambe si trovano ricoverate a Palermo.

Lascia un commento