Parigi, rubate maschere antibatteri al Necker, si temono attacchi chimici

Il furto getta una luce inquietante dopo la messa in guardia del primo ministro, Manuel Valls, su possibili attacchi terroristici chimici o batteriologici.

Rubati una decina di tute protettive, usate nei kit medici anti-Ebola, una trentina di paia di stivali di polietilene (materia resistente agli agenti chimici), guanti, maschere antibatteri. E’ il materiale rubato in un locale dell’ospedale pediatrico Necker di Parigi.

Lascia un commento