Serie B dodicesima giornata, allunga il Cagliari, frena il Cesena sconfitto. Lunedì il Crotone potrebbe tornare solitario al secondo posto in caso di vittoria

imagesAllunga il Cagliari che continua a vincere (2-1 doppietta di Joao Pedro, Stanco) in casa contro il Modena di Crespo che dopo quest’altra battuta d’arresto e la conseguente posizione di classifica dei canarini rischia l’esonero. Si ferma il Cesena di Drago. In quel di Latina romagnoli sconfitti (1-0 gol di Corvia) che tradotto in cifre significa abbandonare la prima posizione.

Dopo tre risultati positivi (due vittorie, un pareggio) torna alla sconfitta (1-0), ad opera della Pro Vercelli, il Livorno di mister Panucci e rallenta la corsa di avvicinamento alla zona alta della classifica.

Bene il Bari nell’anticipo di venerdì contro la Salernitana. La vittoria (2-1 gol di Maniero-Donnarumma-Valliani) ha consentito ai galletti di scalare la terza posizione ed ha fatto scivolare i campani in zona play-out.

Sul campo amico si blocca anche il Pescara (1-2) contro la Ternana di mister Breda sulla panchina dalla sesta giornata. I tre punti conquistati in trasferta dagli umbri rimettono a posto il morale della squadra dopo la pesante sconfitta subita la settimana precedente in casa contro l’Avellino.

Crolla dopo otto risultati utili consecutivi il Brescia contro il Novara (4-0 doppietta di Evacuo, Troest, Galaninov) e oltre ai tre punti i lombardi devono cedere ai piemontesi anche la posizione di classifica.

La goleada realizzata da una sola squadra nel corsa della partita non è mancata neanche questa giornata. Ad averla realizzata il Trapani che ha battuto 5-1 gol di Scognamiglio-Migliore-Citro-Coronado-Nadarevic-Montalto) lo Spezia. La vittoria della squadra siciliana è arrivata dopo quattro sconfitte consecutive. Ottima vittoria (3-0) del Vicenza contro l’Ascoli sempre più giù in classifica nonostante l’arrivo del nuovo tecnico Mangia in sostituzione di Petrone. Un punto che fa morale conquistato dal fanalino Como in trasferta contro l’Entella.

Perugia – Lanciano uno dei due posticipi. L’altro posticipo tra Crotone – Avellino, sarà giocato lunedì 9 novembre alle ore 20,30. Per i Pitagorici c’è la possibilità di tornare solitari al secondo posto in caso di vittoria contro gli irpini. Un incontro che si prospetta abbastanza intenso per il significato che assume la conquista della posta in palio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie B dodicesima giornata, allunga il Cagliari, frena il Cesena sconfitto. Lunedì il Crotone potrebbe tornare solitario al secondo posto in caso di vittoria Serie B dodicesima giornata, allunga il Cagliari, frena il Cesena sconfitto. Lunedì il Crotone potrebbe tornare solitario al secondo posto in caso di vittoria ultima modifica: 2015-11-07T17:23:53+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento