Fabriano, cultura in lutto morto Giancarlo Rotili il Totò poeta

Si è spento all’età di 59 anni all’ospedale di Camerino dopo una lunga malattia. Per tanto tempo aveva interpretato le poesie del grande comico napoletano. Di Napoli era sua madre, mentre il padre era fabrianese. Dopo l’infanzia e la giovinezza trascorse in Campania, Giancarlo Rotili si era trasferito a Fabriano, dove per circa vent’anni ha lavorato come usciere delle Cartiere Miliani.

A Fabriano aveva iniziato a recitare, affascinato da Antonio De Curtis, il principe della risata, non soltanto per quel che Totò aveva rappresentato nel mondo cinematografico, ma anche in riferimento alla veste di poeta autentico, intimo, delicatissimo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fabriano, cultura in lutto morto Giancarlo Rotili il Totò poeta Fabriano, cultura in lutto morto Giancarlo Rotili il Totò poeta ultima modifica: 2015-11-07T17:45:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento