Messina, rubinetti di nuovo a secco

La città dello Stretto torna in piena emergenza idrica per una nuova rottura, causata da una frana, della condotta di Fiumefreddo a Calatabiano.

Nei giorni scorsi, dopo che Messina era rimasta a secco per oltre una settimana, la tubazione era stata riparata dai tecnici dell’Azienda meridionale acque Messina. Luigi La Rosa, direttore di Amam, ha fatto sapere che l’azienda sta valutando “l’entità del danno, comunque vedremo se attivare il bypass”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina, rubinetti di nuovo a secco Messina, rubinetti di nuovo a secco ultima modifica: 2015-11-03T10:59:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento