Bussero, Gianfranco Ambrosoni ucciso da Salvatore Empoli vigile in servizio a Segrate

L’uomo di 53 anni è stato ucciso mentre era in macchina. Il litografo ha tentato la fuga, ha corso per un centinaio di metri verso la metropolitana ed è stato abbattuto con almeno quattro colpi, uno alla testa.

È successo in viale Europa. I Carabinieri di Cassano d’Adda hanno arrestato il presunto omicida. Si tratta di Salvatore Empoli, un agente di polizia locale di 44 anni, in servizio a Segrate e residente a Bussero.

Gianfranco Ambrosoni viveva poco lontano da dov’è stato ammazzato, con la madre, dopo la separazione dalla moglie. Qualche problema l’aveva avuto in passato, era stato a lungo disoccupato, ma pare avesse trovato un lavoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bussero, Gianfranco Ambrosoni ucciso da Salvatore Empoli vigile in servizio a Segrate Bussero, Gianfranco Ambrosoni ucciso da Salvatore Empoli vigile in servizio a Segrate ultima modifica: 2015-10-31T14:31:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento