Vicenza, scuole nuovo pavimento alla San Gaetano e riqualificazione energetica alla Maffei

Rimozione della pavimentazione in amianto alla scuola dell’infanzia San Gaetano di Polegge e riqualificazione energetica alla scuola secondaria di primo grado Maffei: si tratta dei due progetti approvati dalla giunta comunale per un totale di 150 mila euro.
Alla San Gaetano, con una spesa di 92 mila euro, saranno sostituite le pavimentazioni in vinil amianto esistenti nell’edificio realizzato tra gli anni 60 e 70. Verrà, quindi, posata la nuova pavimentazione in materiale vinilico e ritinteggiati i locali interessati dai lavori.
“Siamo arrivati alla parte finale della graduatoria delle scuole in cui abbiamo rilevato l’utilizzo di questo materiale – ha dichiarato l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi – In questo caso ci troviamo di fronte a un importo ridotto, che verrà finanziato con un mutuo, in quanto si tratta di una scuola di dimensioni modeste. I lavori verranno eseguiti a partire dalla prossima estate”.
Per quanto riguarda la riqualificazione degli impianti e delle fonti di calore all’interno delle scuole, alla Maffei, invece, 58 mila euro serviranno per sostituire i vetilconvettori esistenti, ormai vetusti e in parte non funzionanti, e installare nuove valvole termostatiche. “L’intervento risponde a una serie di segnalazioni della scuola che, durante lo scorso inverno, rilevava difficoltà di riscaldamento all’interno dei locali; non sarà necessario sostituire la caldaia, che non è usurata, ma di regolamentare meglio la distribuzione del calore, sostituendo i vetilconvettori con altri di nuova generazione e quindi più efficienti. Saranno, inoltre, installate delle valvole termostatiche per distribuire meglio il calore evitandone la dispersione e in un’ottica di risparmio energetico”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, scuole nuovo pavimento alla San Gaetano e riqualificazione energetica alla Maffei Vicenza, scuole nuovo pavimento alla San Gaetano e riqualificazione energetica alla Maffei ultima modifica: 2015-10-30T01:38:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento