Padova, impiegato di 58 anni residente all’Arcella si denuda sugli autobus

A fermare le sue esibizioni ci hanno pensato i poliziotti che lo hanno bloccato alla fermata di via Giotto su un autobus della linea 16 di Aps. Gli agenti cercavano un uomo di mezza età che da qualche tempo si divertiva ad abbassarsi i pantaloni mostrando le parti intime ai gruppi di ragazzini diretti a scuola. I poliziotti hanno individuato l’erotomane che pure non aveva ancora dato il via ad una delle sue indecenti esibizioni.

Il maniaco, un impiegato di 58 anni, padre di famiglia, da diversi anni residente all’Arcella, è stato fatto scendere dall’autobus e accompagnato in Questura. Di fronte alle contestazioni dei poliziotti ha negato. Contro di lui vi sono però le testimonianze di diversi ragazzini. Quattro le denunce fin qui raccolte dalla Polizia. L’ultimo episodio ha avuto per protagonista una ragazzina quattordicenne, costretta a sorbirsi lo spettacolo nella calca dell’autobus. Stando al racconto della studentessa, l’impiegato si divertirebbe a liberare i propri genitali senza dare troppo nell’occhio senza abbassarsi del tutto i pantaloni. Qualche testimone sostiene di averlo visto strusciarsi addosso ai ragazzini, approfittando dell’affollamento sul bus.

Al rientro da scuola, la studentessa aveva raccontato l’episodio alla madre. La donna sul momento non aveva dato troppo peso alla vicenda. Poi si era consultata con altre madri e aveva scoperto che quella dell’impiegato sull’autobus delle otto che collega l’Arcella al centro, era una presenza assidua. Altri ragazzini avevano dovuto loro malgrado assistere agli show. La donna quindi si è recata in Questura a denunciare il fatto. Sulla base delle indicazioni fornite dalla vittima, è stato predisposto un servizio. Gli agenti delle volanti si sono fatti trovare all’appuntamento con l’esibizionista, bloccato prima che prendesse di mira altri minori.

L’impiegato, che vanta precedenti specifici, seppure risalenti nel tempo, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico ma la sua posizione potrebbe aggravarsi se, oltre ai due episodi contestati, dovessero emergerne altri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, impiegato di 58 anni residente all’Arcella si denuda sugli autobus Padova, impiegato di 58 anni residente all’Arcella si denuda sugli autobus ultima modifica: 2015-10-29T18:59:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento