Bassano, cadavere trovato lungo la riva del Brenta in località San Lazzaro

A lanciare l’allarme è stato un passante. I Vigili del Fuoco sono intervenuti nella zona della centrale idroelettrica di San Lazzaro e hanno recuperato la salma dell’uomo dall’apparente età di 50 anni. Dai primi riscontri si pensa ad annegamento, e si esclude la pista di una morte violenta o causata da terzi. L’uomo era vestito normalmente con abiti anche curati. Non aveva i documenti con sè. Probabilmente la sua caduta in acqua risale a 24 o 48 ore prima del ritrovamento.

Il canale che conduce a San Lazzaro, è lungo km e non sono state, al momento, ritrovate automobili lasciate in luoghi particolari lungo il fiume. L’uomo potrebbe aver raggiunto la riva anche a piedi. Non vi sono nemmeno denunce di persone scomparse arrivate negli ultimi giorni.

Si attendono i riscontri dell’esame medico legale e anche l’analisi dell’impronta digitale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bassano, cadavere trovato lungo la riva del Brenta in località San Lazzaro Bassano, cadavere trovato lungo la riva del Brenta in località San Lazzaro ultima modifica: 2015-10-29T19:10:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento