Drizzona, morta in un incidente Agnese Garatti studentessa dello Scientifico Aselli di Cremona

La giovane vita di Agnese Garatti, sedicenne di Drizzona, è terminata in modo tragico sulla provinciale tra Asola e Casalromano nel Mantovano.

La studentessa del Liceo scientifico Aselli di Cremona, viaggiava sulla Toyota Yaris condotta dal fidanzato, Luca Balestrieri, 18 anni, residente a San Giovanni in Croce, rimasto gravemente ferito. Il giovane è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Brescia ma non sarebbe in pericolo di vita.

Il guidatore della Yaris in un rettilineo si sarebbe avventurato in un sorpasso quando si è trovato di fronte la Toyota Rav 4 condotta da un uomo di 71 anni. Immediata la sterzata del giovane che non ha impedito il terribile impatto sulla fiancata destra, quella dove sedeva Agnese Garatti, morta sul colpo.

Dopo lo schianto la Yaris s’è spezzata e alcuni pezzi sono stati ritrovati ad una quarantina di metri dal luogo dello schianto. Strazianti le urla dei genitori dei due ragazzi. La madre e il papà della sedicenne sono rimasti a lungo sul posto anche dopo che il corpo della figlia è stato portato alla camera mortuaria di Asola.

9 su 10 da parte di 34 recensori Drizzona, morta in un incidente Agnese Garatti studentessa dello Scientifico Aselli di Cremona Drizzona, morta in un incidente Agnese Garatti studentessa dello Scientifico Aselli di Cremona ultima modifica: 2015-10-25T13:34:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento