Roma, Ignazio Marino va in aula, è pronto a ritirare le dimissioni

Parlando all’inaugurazione di una mostra su Mario Sironi a Villa Torlonia, il sindaco dimissionario sostiene di avvertire il sostegno dei romani. “Mi dicono tutti resisti, resisti e allora resistiamo. Non molliamo”. Ignazio Marino afferma che “nella vita non bisogna mai mollare. Come ho già detto sto riflettendo come prevede la legge”.

Per il medico è prematuro parlare di elezioni a Roma. “Ancora non ci sono…”. Potrebbe essere convocata la prossima settimana la seduta d’Aula per i chiarimenti politici del sindaco dimissionario. “È arrivata la richiesta dei consiglieri d’opposizione di riunire il consiglio. Lunedì decideremo quando convocare la capigruppo che deciderà sul tenere il consiglio o meno”, fa sapere la presidente Valeria Baglio. Una volta in assemblea capitolina, il primo cittadino potrebbe aprire una vera e propria resa dei conti con i vertici del Pd. E proprio in aula ritirare le sue dimissioni.

via filarete con MarinoIn tanti nel Pd preferirebbero un chiarimento fuori dall’Aula, in un incontro tra il sindaco e il suo partito.

Lascia un commento