Matri-Anderson-Candreva la Lazio batte il Rosenborg e vola in testa

La squadra di Pioli vola sola in testa al proprio gruppo. La Lazio batte 3-1 il Rosenborg nella terza giornata di Europa League e stacca pure il Dnipro. Mauricio ha messo nei guai Pioli dopo appena 6 minuti facendosi espellere fermando un avversario lanciato a rete. Ma i biancocelesti hanno sbloccato il risultato con Matri servito da un assist geniale di Candreva e hanno chiuso il primo tempo avanti 1-0. Nella ripresa Felipe Anderson sembra chiudere i conti, Soderlund riapre la partita, ma Candreva la chiude sbagliando un rigore e raccogliendo la respinta del portiere. In pieno recupero gloria anche per Berisha che para un rigore allo stesso Soderlund.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matri-Anderson-Candreva la Lazio batte il Rosenborg e vola in testa Matri-Anderson-Candreva la Lazio batte il Rosenborg e vola in testa ultima modifica: 2015-10-22T21:17:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento