L’Università Niccolò Cusano adotta la tecnologia cloud, Smau la premia realizzando una case history

Navigare in internet è divenuta un’azione quotidiana per milioni di persone in tutto il Mondo ed anche in Italia. Il web non è più soltanto utilizzato per consultare informazioni ma anche e soprattutto consente agli utenti di interagire. Per via telematica ci si può anche formare. L’eccellenza in questo settore è rappresentata dell’Università Niccolò Cusano, che oltre ad essere leader in fatto di qualità, metodo e professionalità, primeggia sul fronte dell’innovazione tecnologica.

Unicusano ha sentito come esigenza fondamentale quella di rinnovare i propri server. Tutti i corsi, infatti, seguono la modalità e-learning, per far fronte alle esigenze degli studenti, il cui numero ha ampiamente superato la soglia dei 15 mila iscritti. Unicusano si è affidata ad Aruba, azienda leader nel settore. L’impresa italiana, con sede ad Arezzo, ha fornito la propria assistenza ad Unicusano creando un sistema che prevede l’abbandono dei server “fisici” a favore della tecnologia cloud.

Unicusano, grazie alla soluzione adottata, si è avvantaggiata della “scalabilità” e dell’alta affidabilità grazie alla piattaforma basata su un’architettura cluster. Il passaggio su cloud dei server di Unicusano ha garantito uno streaming ottimale e una qualità video delle lezioni garantite anche dall’adozione della nuova tecnologia.

La modalità di apprendimento e-learning adottata da Unicusano garantisce sempre il supporto dei docenti, pronti a fornire risposte alle domande degli studenti sia tramite mail sia in chat, per offrire le informazioni necessarie agli iscritti.

La possibilità, inoltre, di accedere ai materiali consultandoli direttamente dalla piattaforma consente a ciascuno di studiare secondo le proprie scadenze temporali e le proprie modalità di apprendimento e, soprattutto, in qualsiasi momento della giornata. Insomma lo studente può organizzare al meglio il momento della propria giornata dedicato allo studio conciliandolo con le proprie esigenze.

Il tutto è garantito oggi dalla migliore tecnologia cloud che Aruba ha sviluppato per affrontare le esigenze di Unicusano.

A certificare la validità dell’innovazione adottata da Unicusano, è arrivato il riconoscimento dallo Smau, l’evento che da 50 anni offre alle imprese capaci di fare dell’innovazione e del progresso il proprio principio ispiratore, uno spazio, un momento ed un’occasione in cui trovare e acquisire nuove idee.

Smau ha scelto Unicusano come ottimo rappresentante dei suoi principi ispiratori, motivo per il quale, nell’edizione 2015 dell’evento, è stata realizzata una case history sull’Università telematica, che ora è in finale per la premiazione. Smau, punto di riferimento per l’imprenditoria italiana ha deciso di premiare Unicusano realizzando una case history che ne descrive i punti di forza in termini di innovazione.

Unicusano



9 su 10 da parte di 34 recensori L’Università Niccolò Cusano adotta la tecnologia cloud, Smau la premia realizzando una case history L’Università Niccolò Cusano adotta la tecnologia cloud, Smau la premia realizzando una case history ultima modifica: 2015-10-21T12:03:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento