Pordenone, smantellata un’associazione criminale romena

95

La banda, composta esclusivamente da cittadini stranieri, quasi tutti romeni, era dedita al compimento di furti in abitazioni e aziende in tutto il Nordest. Dieci le persone finite in manette.

I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale di Pordenone, su richiesta della locale Procura della Repubblica.