Venezia, forum tematico per l’area dell’ex Ospedale al mare

Il Consiglio della Municipalità di Lido Pellestrina ha istituito il Forum tematico per l’area dell’ex Ospedale al Mare. Scopo del Forum è realizzare scenari di recupero urbano per le aree individuate in base a criteri di priorità e fattibilità, garantendo il massimo accesso e la massima fruibilità dei beni pubblici, in armonia con l’iniziativa privata laddove presente.

In particolare saranno perseguiti i seguenti obiettivi: 1. difendere e implementare i servizi socio-sanitari nell’area Monoblocco; 2. garantire la tutela ambientale e l’interesse pubblico dell’intera area dell’ex OAM; 3. valorizzare il beneficio pubblico attraverso percorsi progettuali trasparenti e condivisi delle aree “Favorita”, “Ex Teatro Marinoni” e “Chiesetta di Santa Maria Nascente”.

Al forum tematico potranno partecipare tanto i cittadini/e quanto le associazioni del territorio comunale. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 27 ottobre 2015, all’ufficio Attività istituzionali della Municipalità di Lido Pellestrina, via Sandro Gallo, 32/a – Lido oppure email: assistenzaorgani.lido@comune.venezia.it o fax: 0412720550.

Le domande di partecipazione verranno vagliate sulla base di criteri che privilegino l’attenzione al rilancio e alla tutela dell’area interessata e, in particolare, tenendo in considerazione il coinvolgimento di tutti quei soggetti che, negli anni, abbiano già dimostrato di salvaguardare le aree in oggetto e le cui attività si svolgano in quel contesto. La loro esperienza diretta dei luoghi e delle problematiche dovrà fungere come punto di riferimento e potrà garantire le migliori iniziative progettuali; costituirà valore aggiunto il possesso da parte dei singoli richiedenti di risorse e competenze professionali personali in grado di garantire un apporto decisivo alle varie progettualità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, forum tematico per l’area dell’ex Ospedale al mare Venezia, forum tematico per l’area dell’ex Ospedale al mare ultima modifica: 2015-10-18T02:55:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento