Misilmeri, omicidio di Massimiliano Milazzo arrestati Giuseppe Correnti e Pasquale Merendino

L’uomo aveva disubbidito ai divieti impostigli da un clan di Misilmeri continuando a spacciare droga, e il suo corpo era stato trovato carbonizzato e con le mani mozzate.

Gli autori del delitto commesso nel 2013 sono stati ora trovati e arrestati dai Carabinieri. Si tratta di Giuseppe Correnti e Pasquale Merendino, che avrebbero portato con l’inganno in aperta campagna Massimiliano Milazzo, accusato di alcuni furti e di spacciare vicino alle abitazioni della famiglia mafiosa Merendino.

Lascia un commento