Miazzina, il fabbro Angelo Francioli morto colpito da un colpo di fucile

L’uomo di 55 anni ha perso la vita durante una tragica battuta di caccia all’alpe Pala, sopra Miazzina nell’entroterra verbanese. Il fabbro Angelo Francioli è stato ucciso da un colpo di fucile sparato da un altro cacciatore.

Lascia un commento