Ladispoli, investito da un ubriaco gravissimo Daniele Bruni portiere del Cerveteri

Daniele Bruni, 28 anni, di Ladispoli anni, avrebbe dovuto allenarsi al campo sportivo “Galli”. Invece si trova ricoverato in fin di vita al Policlinico Gemelli, dove è stato portato in codice rosso con un’eliambulanza. L’incidente è avvenuto alle 16.30 sulla via Settevene Palo, una strada già segnalata dai residenti per la pericolosità.

A schiantarsi contro l’auto, un furgoncino guidato da un cittadino romeno di 56 anni, rimasto lievemente ferito. L’uomo è stato denunciato per lesioni gravissime e guida in stato di ebbrezza dopo essere risultato positivo all’alcol test.

In ospedale oltre ad amici e familiari anche i compagni di squadra del Cerveteri per stare vicino al ragazzo in questo momento così difficile.

Lascia un commento