Attaccata la residenza di Naeem Baloch ex governatore di Helmand

Le forze di sicurezza afghane hanno ucciso 3 kamikaze che lunedì sera hanno attaccato a Kabul la residenza dell’ex governatore di Helmand, Naeem Baloch, che però aveva lasciato la casa poco prima.

attacco a Kabul

L’attacco, cominciato dopo le 20 locali, è avvenuto in una zona della capitale dove si trovano anche il Parlamento e l’ambasciata della Russia, ed è stato immediatamente rivendicato dai talebani.

Lascia un commento