Messina, traffico di anabolizzanti 10 arresti

Eseguite dalla Polizia 10 misure di custodia cautelare nei confronti di persone ritenute responsabili di un traffico di anabolizzanti, con l’ipotesi di reato di spaccio di sostanze stupefacenti e dopanti.

Le indagini, avviate nel 2013, hanno fatto individuare un gruppo criminale composto da cittadini italiani, titolari o gestori di palestre a Messina, dedito alla cessione e somministrazione di sostanze illegali.

Sequestrate ingenti quantità di anabolizzanti, steroidi e farmaci ceduti senza prescrizione.

Lascia un commento